Eventi - 13 Ago 21

imagealt
9 Agosto
Mostra personale “TRA REALTà E SOGNO” di Ezio Sanapo
9 Agosto 2021, ore 19:30
Sala degli Stucchi di Palazzo Gallone
Piazza Giuseppe Pisanelli, 1, Tricase

In mostra il “realismo magico” di Ezio Sanapo.

Per info e prenotazioni: 339.1971503

Organizzato da:


Info & Prenotazioni
imagealt
13 Agosto
Vento dell’Est a Tricase
13 Agosto 2021, ore 21:00
Largo Sant’Angelo
Largo Sant'Angelo, Tricase

Torna a Tricase la band Vento dell’Est, nata nel 1994 per onorare Augusto Daolio, scomparso il 7 ottobre 1992.

Organizzato da:

Comune di Tricase

Posti disponibili: 11 di 100 (89 già prenotati)


Info & Prenotazioni
imagealt
13 Agosto
La Cantiga de la Serena in concerto per Trilli di Blu! Estate a Casa Comi
13 Agosto 2021, ore 21:30
Piazza Girolamo Comi Lucugnano
Piazza Girolamo Comi, Tricase

LA CANTIGA DE LA SERENA IN CONCERTO IN PIAZZA COMI

ACCESSO CONSENTITO SOLO CON GREEN PASS

 

Canti di gioia, di preghiera e d’amore dal Mediterraneo

 

“La Mar”  Tour 2021

 Fabrizio Piepoli voce, chitarra battente, santur, daff

Giorgia Santoro flauto, flauto basso, bansuri, tin whistle, arpa celtica, cimbali

Adolfo La Volpe oud, chitarra classica, chitarra portoghese, bouzouki irlandese

Andrea De Siena danza

La Cantiga de la Serena è un ensemble di musicisti e ricercatori del sud Italia (Puglia) che da anni si dedica al recupero e alla rielaborazione della musica antica e tradizionale del bacino del Mediterraneo, promuovendo il dialogo culturale tra Occidente e Oriente.

La Mar è una raccolta di canti appartenenti a diverse tradizioni musicali che hanno come motivo conduttore il mare, “la mar” in ladino.

Questo terzo lavoro discografico forma insieme ai precedenti una “trilogia del mare” e delinea un viaggio immaginario lungo il quale antiche cantighe sefardite (espressione della cultura degli ebrei spagnoli) si intrecciano a canti tradizionali pugliesi (canti narrativi, tarantelle), un syrto greco si fonde con un canto della Grecìa salentina, le sonorità ammalianti di una melodia siriana incrociano il vigore solenne di una villanella napoletana, fino a sciogliersi nel ritmo travolgente di un horo macedone. Un dialogo d’amore sospirato tra il mare e il femminile, il canto della sirena che continua ad ammaliare i viandanti di ogni tempo.

La Cantiga de la Serena esegue questo repertorio utilizzando strumenti che appartengono a diverse culture musicali, lasciando ampio spazio alla libera espressione del proprio modo di sentire e filtrare questi antichi canti di amore, preghiera e gioia.

 

Video-documentario “La Mar”

https://www.youtube.com/watch?v=woCYx2B_N3c

 

 

Posti disponibili: 37 di 120 (83 già prenotati)


Info & Prenotazioni